Sunset-glam-elopement-Sofia-e-Daniele-3

Pesca e Tiffany | eleganza senza tempo per raffinate nozze vintage

Atmosfere sofisticate e retrò caratterizzano questo shooting organizzato in collaborazione con la fotografa di matrimoni Mari Crea Photographer.

Le tonalità delicate del rosa pesca e verde Tiffany connotano la suite grafica impreziosita da brillanti screziature dorate.

I delicati petali di una grande profumatissima peonia accolgono le fedi nuziali.

Insoliti ed eleganti dettagli vintage caratterizzano il setting creato per l’occasione. La mise en place studiata per la tavola è curata in ogni minimo dettaglio,  la tovaglia di paillettes color champagne, luminosa e cangiante, i tovaglioli in contrasto, di un intenso color vinaccia ed un coordinato di piatti e stoviglie dal fascino antico creano un insieme raffinato e romantico.

Per impreziosire e rendere ancor più particolare la composizione dei posti tavola per la cena del ricevimento di nozze, abbiamo cucito con filo color pesca a punto zigzag, il nastro di cotone verde Tiffany.

Il tema scelto per le tavole sono le erbe aromatiche, i commensali trovano come segnaposto  un delizioso contenitore in vetro con una profumatissima tisana alle erbe di montagna. 

Il tableau de mariage, allestito all’aperto tra i rami di un albero del parco, è realizzato con una molteplicità di eleganti nastri di raso e organza nelle tonalità pesca e Tiffany cui è legata una goccia di cristallo (ciò che resta dell’antico lampadario della nonna). Il cristallo con il suo peso mantiene teso il nastro che, infilato in due asole intagliate, trattiene il cartoncino romboidale con la lista degli ospiti al tavolo. I pendagli, mossi da una lieve brezza, insieme con la luce morbida del tramonto e le ombre leggere delle foglie, creano suggestivi giochi di luce.

Le fedi, di oro rosso, dal bordo con taglio squadrato, hanno una doppia lavorazione, sabbiate sulla superficie esterna e lucidate sul fianco, che le rende particolari nella loro essenzialità.

La cerimonia con il rito della luce. Gli sposi, ciascuno con la propria candela, accendono all’unisono il cero, simbolo dell’unione indissolubile di due destini che vivono il loro amore intensamente come una fiamma accesa.

Per il lancio agli sposi abbiamo scelto il riso venere che richiama quel tocco scuro, presente nella grafica e poi ripreso anche sulle tavole, il cui contrasto con i colori tenui della carta del conetto esalta l’ensemble.

La confettata e il buffet dei dolci.

La romantica torta nuda, decorata con i fiori scelti per l’allestimento floreale.

 

CREDITS

Allestimenti e suite grafica: la bottega di elsì

Fotografie: Mari Crea Photographer

Torta e dolci: Il Macino di Valeria

Anelli nuziali: Dante Di Lilla Gioielli

Confetti: ICAF Torino

Allestimenti floreali: Attimi Floreali

Location: Mulino della Torre – Riva Presso Chieri (TO)

Trucco: Martina Bruzzese

Acconciature: Acconciature Bruna

01cb5b68-2b26-4862-894e-f3803f94e367

Il mare di Ortigia. Così lontano così vicino.

Un’intensa brezza soffia dal mar di Sicilia e da laggiù sospinge fin qui tante lievi barchette di carta che portano con sé i profumi e i sapori di una terra lontana, oggi un po’ più vicina: Ortigia. Il desiderio di Anita e Maurizio era di celebrare lì il loro matrimonio, non è possibile per ragioni logistiche, noi li abbiamo aiutati a portare il loro mare fin qui.

I colori intensi del mare tingono questo giorno di un placido charme, la sobria eleganza dell’avorio è ravvivata da un frizzante tocco giallo ocra.

L’abbiamo immaginato così questo shooting estivo, un matrimonio intimo e raccolto, ambientato in un antico mulino immerso nella campagna  piemontese, solo per oggi, con un vivace tocco marino.

Anita e Maurizio, i due giovani innamorati. Le iniziali dei loro nomi diventano sinuose onde di mare, Maurizio avvolge e protegge la sua Anita.

Questo il fluttuante logo da noi disegnato per loro è  reso ancor più evidente nella partecipazione dall’intaglio sulla carta perlata turchese che risalta su fondo chiaro.

La suite grafica ideata per l’evento si ispira al mare e ai suoi colori, abbinandoli al segno grafico di un’antica carta nautica della Sicilia  che, con le sue tracce rosse, dona movimento e un tocco audace al coordinato nozze. La partecipazione al suo interno rivela sulla carta turchese, la texture della mappa in tono su tono.

I segnaposto delle tavole degli ospiti sono sagomati in forma di barchetta, le cui vele racchiudono un sacchetto di organza contenente i confetti.

Barchette di carta sono anche i segnatavolo, realizzati su carta turchese perlata, le vele con la texture della carta nautica. I tavoli hanno i nomi dei luoghi simbolo della loro città.

 

La  wedding bag, in semplici sacchetti di carta kraft, contengono una serie di selezionati gadget, tutti personalizzati, per gli ospiti del matrimonio.

“Un Soffio per gli Sposi”-  bolle di sapone per festeggiare gli sposi dopo la cerimonia, il riso, scelto integrale in tono con i colori del sacchetto, un ventaglio in carta e bambù, un piccolo snack con noci e uvetta, una bottiglietta d’acqua, due fazzoletti di carta e un elegante pashmina.

La cerimonia e il rito della sabbia. Il portafedi, realizzato a mano da noi in bottega, è un cuore di corda intrecciata… le corde degli uomini di mare, il nodo, stretto, chiude gli anelli nuziali.

Il tableau de mariage

La tavola del banchetto nuziale. Un grande onda di morbidi tulli fluttua sinuosa sul lungo tavolaccio di legno ed accoglie le composizioni floreali.

Le stoviglie semplici, moderne ma eleganti, sono abbinate ad un piatto antipasto e servizio da caffè in vetro decorato dal voluto design in stile marinaro.

 

 

Un piccolo cartoncino con il logo degli sposi intagliato sulla mappa nautica serve per poggiare le posate, poichè è stato scelto di apparecchiare senza tovaglia, direttamente sul tavolo grezzo.

Il menù, uno per ogni commensale, viene proposto con la funzione estetico-decorativa di chiudi-tovagliolo, decorando e colorando la tavola in maniera semplice ma originale.

Un segno per gli sposi – l’originale guest-book ideato da la bottega di elsì – viene qui presentato con una lunga card che passa sotto le stoviglie con la sua matita – cadeau per l’ospite – abbinata.

Dulcis in fundo…caffè, digestivi, confetti. La tavola è allestita su drappi in lino giustapposti in gradazione di celesti e turchesi.

 

I decori floreali.

Peonie, viburno, garofani, rose bianche e alcuni boccioli di craspedia globosa,  dal giallo intenso, sono stati dai noi scelti per l’allestimento floreale. Una barca in legno grezzo ospita una composizione con fiori e grandi foglie verdi decorative che si giustappone a due vasi in cristallo da noi decorati esternamente con una grossa corda che sale fitta a spirale, dentro i vasi ciottoli di mare su cui posano i boccioli di rosa e garofano.

La torta nuziale. Una “naked cake” vestita con i fiori scelti per gli allestimenti floreali.

 

CREDITS

Allestimento e suite grafica: la bottega di elsì | Fotografie: Mari Crea Photographer (ad eccezione di quelle a cura de la bottega di elsì ) | Fiori: Floricoltura Robazza | Acconciature: Bruna Pierri | Trucco: Martina Bruzzese | Tessuti in lino: Tessitura Rivese | Location: Mulino della Torre

 

Winter-elopement-nel-Parco-della-collina-torinese-480

Cavoli a merenda…nel bosco, con tè: che bello sposarsi d’inverno! Inspiration shooting | winter boho wedding

Dal recente incontro con la fotografa di matrimoni Mari Crea nasce l’idea della collaborazione con la bottega di elsì per realizzare questo styled shooting che mette in scena un intimo ed elegante matrimonio invernale ambientato nella romantica cornice della collina torinese.

Il bosco di abeti, il profumo di legno intriso di rugiada, il rumore ovattato dei passi sulle foglie secche… una giovane coppia di innamorati ha posato per noi sfidando il cielo grigio e le temperature rigide.

Il setting ideato per loro, il paesaggio collinare e la luce che solo un pomeriggio d’inverno può avere, hanno creato un’atmosfera romantica e suggestiva per un insolito matrimonio fuori stagione.

 

  

L’allestimento e la suite grafica realizzati per l’occasione sono caratterizzati da una palette di colori intensi e invernali, il blu notte, l’avana, l’oro. I materiali naturali e i bagliori dorati di stoviglie di foggia antica sono ingentiliti dalla nota delicata e romantica del pizzo.

 

 

Gli originali sottotazza di pizzo intagliati nella carta sono personalizzati con i nomi degli sposi.

 

Lo scaldamani di morbida lana bianca è impreziosito dalla fascetta in carta avana con il logo sposi.

 

Una selezione di tè con bustine personalizzate da dolcificare con originali bastoncini di zucchero di canna, biscotti rustici e carnosi mirtilli blu sono l’elegante merenda pensata per i nostri sposi,  accompagnata dal melodioso suono della chitarra.

 

Lo spago grezzo lega i tovaglioli di fiandra e le antiche posate, l’insieme è reso ancor più armonioso dal tocco naturale dei piccoli tralci d’abete, bacche e stecche di cannella aromatica.

Un romantico bouquet di bacche, foglie e verdure per la nostra sposa d’inverno. Accostamento tanto insolito quanto elegante e romantico… il bianco dei cavoli, le bacche e tanto verde, dei verdi più diversi. Corsage per lo sposo e centrotavola in pandant.

  

Elementi Vintage e dettagli Boho-Chic si fondono con la natura evocando uno stile dal sapore bucolico. Leggeri acchiappasogni danzano tra gli alberi catturando nei loro intrecci i sogni d’amore dei novelli sposi e le note armoniose di una romantica ballata.

  

  

Nulla di più dolce degli anelli nuziali delicatamente appoggiati nello zucchero, incorniciati dal delizioso cestino vintage in vetro fumè e filo di ottone.

 

 

Allestimento e suite grafica: la bottega di elsì | Fotografie: Mari Crea Photographer | Fiori: Floricoltura Robazza | Acconciature: Bruna Pierri | Trucco: Martina Bruzzese | Sposi: Carolina Cherubin e Gabriele Gunetti